appendice

Dove trovare materali
e arredamento Montessori

I fornitori dei materiali e dell’arredamento varieranno da paese a paese, però ecco alcuni suggerimenti di luoghi da cui iniziare.

Raccomando di guardare prima nelle vicinanze, se possibile, per sostenere l’economia locale e ridurre il nostro impatto minimizzando i costi di spedizione.

Poche cose da posti come Ikea possono andar bene per l’arredamento di base, da personalizzare con il nostro tocco originale. Ci sono scaffalature basse, tavoli e sedie, materiali da disegno, ripiani per i libri e oggetti per l’ingresso, la cucina e il bagno.

1. Attività

Per trovare un’ampia selezione di puzzle di legno, attività in cui si classifica, si impila, si imbuca o si infila e strumenti musicali, guardate nei negozi di giocattoli di legno o in quelli dell’usato.

Cassette salvadanaio si possono trovare nei negozi di cancelleria o in quelli specializzati nella sicurezza.

Un’altra attività che è facile da organizzare a casa è un cestino pieno di borsellini con dei piccoli tesori nascosti dentro. Mi piace andare in cerca di questi borsellini nei mercatini delle pulci o nei negozi di chincaglierie. Alcuni tesori nascosti fra i preferiti sono piccole trottole, animali in miniatura, bambolotti minuscoli e ciondoli dei portachiavi (con la catenina rimossa); poiché di solito si tratta di piccoli oggetti con possibile rischio di soffocamento, dateli sempre con la supervisione di un adulto.

Mi piacciono anche gli animali di plastica della Schleich, sono un po’ cari ma adattissimi a un regalo. Si trovano nei negozi di giocattoli di legno oppure on-line.

2. Lavori manuali e artistici

Per piccole forbici, strumenti per dipingere, matitoni di qualità e acquerelli guardate nei negozi per forniture artistiche. Vi si trovano anche fogli e pennelli in varie misure 

3. Cestini e vassoi

Cestini e vassoi sono perfetti per organizzare le attività sulle mensole o sugli scaffali di casa. Si può cercare nei negozi di chincaglierie, in quelli che vendono scatole e contenitori vari per archiviare e riporre o nei grandi magazzini. I negozi Muji hanno alcune scelte graziose. 

4. L’angolo della merenda

Nei negozi di arredamento cucine o casalinghi cercate bicchieri che siano della misura giusta per mani piccole, ma anche resistenti e antisbeccatura. Cercateli di vetro, non di plastica: mostriamo al bambino come usare oggetti veri in casa. Se sa che potrebbe rompersi imparerà a tenere il bicchiere facendo attenzione. Bere da un bicchiere di vetro ha un sapore migliore, è una scelta più sostenibile e non si rovescia con tanta facilità quando il bambino sta imparando a versare una bevanda da solo. In classe uso la misura più piccola dei bicchieri Duralex.

Si possono trovare ciotole graziose di smalto nei negozi di casalinghi o piccole ciotole di acciaio da Ikea, così come graziose scatole di latta per i cracker nei negozi di anticaglie o da Ikea.

5. Pulizia

Possiamo anche far trovare piccoli strumenti per la pulizia in cucina, come un mocio, una scopa o una spazzola con la paletta. Di solito si trovano nei negozi di giocattoli oppure on-line. Presine di spugna a forma di guanto che calzino bene sono utili da avere a portata di mano; cercatele nei grandi magazzini. Ho trovato alcuni grembiulini di misura perfetta su Etsy, cercando “Montessori apron”.

6. Arredamento

Qualche artigiano potrebbe fabbricare un piccolo tavolo, una sedia e degli scaffali.
Mi piace anche guardare nei negozi dell’usato. Gli scaffali nella nostra classe sono 120 cm di lunghezza per 30 cm di profondità e 40 cm di altezza.

IL BAMBINO PICCOLO MONTESSORI
IL BAMBINO PICCOLO MONTESSORI
Simone Davies
Crescere un essere umano curioso e responsabile.La guida per trasformare la vita con i bambini piccoli in momenti ricchi di curiosità, apprendimento, rispetto e scoperta.Con centinaia di idee pratiche. È ora di cambiare il modo in cui guardiamo ai bambini piccoli.Utilizzando i principi educativi di Maria Montessori, Simone Davies ci mostra come trasformare la vita con i vivacissimi bambini piccoli in momenti appaganti per tutti e ricchi di curiosità, apprendimento, rispetto e scoperta.Con centinaia di idee pratiche per ogni aspetto della vita con i piccoli, il libro Il bambino piccolo Montessori vi spiegherà come: mantenere la compostezza quando vostro figlio non ci riesce e stabilire limiti con amore e rispetto; organizzare la casa e liberarsi del caos; creare attività Montessori adatte a bambini da uno a tre anni; crescere bambini curiosi e desiderosi di imparare, che amino esplorare il mondo che li circonda; vedere il mondo attraverso gli occhi del bambino piccolo e restarne sorpresi e deliziati. Spero che gli insegnamenti della mia bisnonna trovino il modo di entrare in ogni famiglia attraverso questo bellissimo libro, fonte di ispirazione e ricco di consigli pratici.Carolina Montessori Conosci l’autore Simone Davies è un’insegnante Montessori dell’AMI (Association Montessori Internationale), ed è anche autrice di The Montessori Notebook, il popolare blog e profilo Instagram in cui offre consigli, risponde a domande e organizza laboratori online per i genitori di tutto il mondo.Nata in Australia, vive ad Amsterdam con la sua famiglia, dove organizza corsi genitori-figli nella sua scuola Montessori, la Jacaranda Tree.